Calendario tour Area download

FERITE A MORTE


Ferite a Morte è un progetto teatrale sul femminicidio scritto e diretto da Serena Dandini. Un’ antologia di monologhi sulla falsariga della famosa Antologia di Spoon River di Edgar Lee Master costruita con la collaborazione di Maura Misiti, ricercatrice del CNR. I testi attingono alla cronaca e alle indagini giornalistiche per dare voce alle donne che hanno perso la vita per mano di un marito, un compagno, un amante o un “ex”.

Presentato prima in forma di lettura-evento, ha visto  numerose donne illustri e note al grande pubblico facenti parte del mondo della cultura, dello spettacolo, della politica e della società civile,  dare voce a un immaginario racconto postumo delle vittime, creando un’occasione di riflessione e di  coinvolgimento dell’opinione pubblica, dei media e delle istituzioni.

“Tutti i monologhi di ‘Ferite a morte’ – spiega Serena Dandini – ci parlano dei delitti annunciati, degli omicidi di donne da parte degli uomini che avrebbero dovuto amarle e proteggerle. Non a caso i colpevoli sono spesso mariti, fidanzati o ex, una strage familiare che, con un’impressionante cadenza, continua tristemente a riempire le pagine della nostra cronaca quotidiana. Dietro le persiane chiuse delle case italiane si nasconde una sofferenza silenziosa e l’omicidio è solo la punta di un iceberg di un percorso di soprusi e dolore che risponde al nome di violenza domestica. Per questo pensiamo che non bisogna smettere di parlarne e cercare, anche attraverso il teatro, di sensibilizzare il più possibile l’opinione pubblica”.

Dal 2013 “Ferite a morte” ha preso due strade: un tour internazionale “permanente”, che vede nella veste di lettrici degli spoon personalità femminili tra le più in vista dei Paesi che ospitano l’evento in tutto il mondo, in collaborazione con le isituzioni governative locali; un tour nazionale con una compagnia stabile composta da Lella Costa, Orsetta de Rossi, Rita Pelusio.

La scena teatrale è sobria: un grande schermo manda filmati ed immagini evocative.

Donne in bianco e nero, belle come attrici di Hollywood o di Cinecittà, sul cui volto si mescolano rose, uccelli, farfalle, aerei. Figurine femminili di ginnaste, contorsioniste e ballerine, solitarie, in equilibrio, colte nel culmine della tensione dell’esercizio o nel rilassamento. E’ il mondo di Rossella Fumasoni, artista romana che ha prestato la sua opera e i suoi personaggi dipinti per accompagnare la ‘spoon river’ di Serena Dandini e dare un volto, simbolico, alle voci delle donne vittime di femminicidio.

L'evento Ferite a Morte è andato in scena a New York, Londra, Washington, Bruxelles, Strasburgo, Lussemburgo, Ginevra, Parigi, Tiblisi, Lisbona, Città del Messico, Istanbul, Tunisi, Expo Milano 2015, Dusseldorf e Siviglia. Ciascuna delle date è stata organizzata in collaborazione con delle ONG attive sul territorio per sviluppare progetti di integrazione ed emancipazione della donna. 

Sono state con noi sui palcoscenici di tutto il mondo: 

MARINA ABRAMOVIC, AINHOA ACHUTEGUI, EDNA ADAN, NAJAT AL-ASTAL, MUNA ABUSULAYMAN, MARÌA DEL CARMEN ALANÌS FIGUEROA, ANGELA ALI, MALIKA AYANE, NABIHA AKKARI, ANA MARÍA BAIARDI, BERTRAND BADRÈ, CARMEN QUINTANILLA BARBA, LUCRECIA BASUALDO, LAURA BATES, JESS  BAULDRY, GULSUN BILGEHAN, CHERIE BLAIR, JUTTA BENZENBERG, EMMA BONINO, ANNE BRASSEUR, FRANCESCA BUFFA, JOAN CAIVANO, DANA CALIMENTE, GIOVANNA CALVINO, ROSY CANALE, CLAUDIA CARDINALE, NAILA CHOWDHURY, ANNE – CLAIRE, PETULA CLARK,  HELEN CLARKE, THERESE CLERC, MONIQUE COLEMAN, HÉNOKÉ COURTE, MARIA GRAZIA CUCINOTTA, STELLA DAMASUS, ANGELA DELLA COSTANZA TURNER, ODILE DECQ, CARLA DEL PONTE, MARIE-ESMÉRALDA DE BELGIQUE, ABIGAIL E. DISNEY, MONA  ELTAHAWY, LAURIE FABIANO, ISABELLA FERRARI, NINA GARDNER, NILDA GARRÈ, KARIN GÈRARD, FABIOLA GIANOTTI, NAN GOLDIN, VALERIA GOLINO, MANUELA GRIPPI, MARIA CECILIA GUERRA, MARINA GALVANI, LARA GUT, SALMA HAYEK PINAULT, NONA HENDRYX, CELESTINA IANNONE, LUCIA IRACI, KATE JAMES, ALLY JENKINS, WANDA K. JONES, L. JACINTH HENRY – MARTIN, BEVERLY JO SCOTT, KADY KOITA, CÉCILE KYENGE, CÉCILE LEBURTON, VIVIANE LOSCHETTER, ADA MARRA, CAROLE MATTHIEW CASTELLI, MARKELDA  MONTENEGRO DE HERREIRA, KAJORI MASSÈ-BASU, LIZ MAY, LISA MCLEAN, SORAYA MELLALI, JOËLLE MILQUET, NINA MISKINA, QUEEN NOOR OF JORDAN, DÉSIRÉE NOSBUSCH, AMANDA PALMER, TATIANA PARVU, MARIANE PEARL, NAVI PILLAY, SHELLY PITTERMAN, ELIZABETH QUIROA CUELLAR, ELSA RAUCHS, BETTINA RHEIMS, PACA RIMBAU HERNANDEZ, ELLEN RINGIER, ANA RODRIGUEZ, VANDANA SHIVA, NAJAT VALLAUD-BELKACEM, NAJLA SAID, FATIHA  SAIDI, SIMA SAMAR, ISABELLE SCHROEDER, DORIS SHOPPER, NELLY STANDERINI, MARIA EDERA SPADONI, CHRISTIANE TAUBIRA, VIVIANE TEITELBAUM, SHERRY TROSS, CHRISTY TURLTINGTON BURNS, NICOLE VALBERG, ORNELLA VANONI, MAUREEN VAN ZANDT, MIMMA  VIGLEZIO, EMMANUELLE VILLEPIN, ISABELLE WÉRY, KARIM WISSA, MINKY WORDEN, SERRA YILMAZ.

 


Area download

Vuoi ricevere la nostra Newsletter per info su Eventi, Festival e Spettacoli?

 
Back to Top