Martedì 2 agosto 2016 h. 21.15 presso i Giardini al CUBO

Dario Vergassola salirà sul palco dei Giardini Al CUBO per raccontare "La Ballata delle Acciughe" il suo romanzo d'esordio, dove  traccia un affresco vivido e carico d’affetto  ambientato nella provincia italiana, più precisamente ligure. Le vicende hanno luogo nella periferia di La Spezia al bar Pavone, i cui frequentatori "nulla hanno da invidiare al bar di Guerre Stellari" e creano un microcosmo dove si riflettono tutti i pregi e i difetti dell'umanità. Popola il racconto una giostra di personaggi strani, buffi, a volte ridicoli ma anche molto realistici, pieni di paure, piccole e grandi manie, problemi quotidiani ed esistenziali. Come Lucio e Albe, due cassaintegrati che giocano la stessa partita a biliardo da anni senza mai arrivare a una fine, barando di continuo sul punteggio per far durare la partita in eterno; Giulianone che racconta di essere stato rapito dagli Ufo; Gigi il barista, detto anche Gigipidia perché sa non quasi tutto ma proprio tutto; l'ipocondriaco Ansia, detto anche Malattie Imbarazzanti; i tre fratelli Chiappa, orchi buoni che sfruttano i loro muscoli facendo i traslocatori sulle colline dietro le Cinque Terre. E infine Gino, impiegato statale con moglie e figli, protagonista di un avventuroso viaggio che lo porta da La Spezia fino in America, mentre gli amici dal bar seguono e commentano in diretta le sue rocambolesche avventure. 
Le ACCIUGHE che danno il titolo al romanzo sono le pettegole sul bancone del bar, le acciughe di Monterosso: commentano tutto quello che accade, sanno il fatto loro, hanno fatto il giro del mondo, conoscono il Mediterraneo, sono ricche di fosforo, quindi molto intelligenti... E per Dario sono in fondo quello che per Proust erano le madeleine: cibo che attiva i ricordi...

La serata al CUBO prende quindi l'avvio da questo racconto per poi assumere la forma dell'intervista curiosa e  sfacciata tipica del comico ligure.
A  farne le spese tre degli chef più in vista di Bologna: AURORA MAZZUCCHELLI del “Ristorante Marconi” di Sasso Marconi, stella Michelin, già  premiata come “Migliore Chef d’Italia” dalla guida Identità Golose; VINCENZO VOTTERO, innovativo e carismatico ai fornelli del suo ricercatissimo "Antica Trattoria del Reno".

Dopo l'abbuffata dell'EXPO e prima dell'attesa apertura a Bologna di FICO, il più grande centro agroalimentare d'Italia, nel giardino del CUBO si torna a parlare di  sapori: quelli della memoria, ciascuno alla ricerca della propria madeleine...

 Giardini al CUBO, piazza Vieira de Mello 3-5, Bologna 

Vuoi ricevere la nostra Newsletter per info su Eventi, Festival e Spettacoli?

 
Back to Top