Dal 29 al 31 marzo 2021 FERITE A MORTE| HERIDAS DE MUERTE torna in Messico approdando nell’ambito del prestigioso Forum Generación Igualdad di UN Women, un evento internazionale promosso da UN Women e co-presieduto dai Governi di Messico e Francia. Lo spettacolo sarà presentato per la prima volta in versione virtuale, grazie al lavoro e alla collaborazione dell’Ambasciata d’Italia in Messico, al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione italiano, e di UN Women.

Insieme a Serena Dandini e Maura Misiti dall’Italia, in Messico offriranno la loro lettura l’attrice Sandra Echeverría, l’attivista Kenya Cuevas, la cantante e attrice Ximena Sariñana, l’attivista Itzel Moreno Vite, la professoressa Ana Lau Jaiven, l’attrice Carina Márquez, l’artista Liz Misterio, l’attivista Arussi Unda e la giornalista Daniela Rea.

Il Forum Generación Igualdad in Messico propone un’agenda culturale diversificata e ambiziosa con attività multidisciplinari internazionali per la promozione dei diritti delle donne e delle ragazze. Il Forum riconosce nella cultura e nelle arti una forza importante che alimenta l’agenda femminista in tutto il mondo, capace di accelerare le azioni verso una società con piena uguaglianza di genere.

Lo spettacolo sarà fruibile in streaming il 31 marzo alle 21 (ora italiana). Sarà in spagnolo e italiano, sottotitolato in inglese. Per seguirlo bisogna collegarsi al canale YouTube Ferite a Morte o al profilo Facebook Ferite a Morte.

L'appuntamento messicano è realizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Messico, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione italiano e con UN Women, con il supporto in Italia del progetto Io non odio della Regione Lazio. Produzione MISMAONDA.

Vuoi ricevere la nostra Newsletter per info su Eventi, Festival e Spettacoli?

 
Back to Top