DOWNTOWN


Downtown

Il nuovo podcast di Francesco Costa in esclusiva per Intesa Sanpaolo tratto dagli incontri al Teatro Carcano di Milano per la rassegna “Follow the Monday”.

Schermata_del_2024-03-21_16-17-21.png

  • otto episodi per scoprire il futuro di un luogo cruciale, gli Stati Uniti d'America, nell’anno delle elezioni presidenziali;
  • Francesco Costa, giornalista, scrittore, vicedirettore de Il Post, esperto di cultura e politica statunitense guida il racconto attraverso aneddoti e storie legati agli ambiti della cultura e dei media, dell’economia, dello sport, dei diritti o dell’innovazione;
  • Il primo episodio disponibile dal 21 marzo su www.intesasanpaoloonair.com e le principali piattaforme di audio streaming.

Milano, 21 marzo 2024

Dal 21 marzo 2024 sui canali di Intesa Sanpaolo On Air esce Downtown, il nuovo podcast di Francesco Costa che racconta, nell’anno delle elezioni presidenziali, come tanto di quello che ci succede intorno – che si parli di cultura o di media, di economia o di sport, di diritti o di innovazione – ci lega agli Stati Uniti d'America.
Downtown è un progetto live che nasce al Teatro Carcano di Milano - dove ha registrato il tutto esaurito ad ogni appuntamento - e diventa ora un podcast prodotto da Ruvido Produzioni in collaborazione con Mismaonda in esclusiva per Intesa Sanpaolo On Air, la piattaforma podcasting del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Giornalista, scrittore, vicedirettore de Il Post, esperto di cultura e politica statunitense, Francesco Costa raccoglie le storie e i temi degli eventi live al Teatro Carcano per realizzare un viaggio attraverso il cuore pulsante degli Stati Uniti d'America.

Dal 21 marzo 2024 sarà disponibile la prima puntata di Downtown sulla piattaforma Intesa Sanpaolo On Air, una raccolta di voci, storie, idee su futuro, sostenibilità, inclusione, ma anche un luogo di ascolto privilegiato del panorama culturale.

Nella prima puntata scopriremo insieme a Francesco Costa la storia dei late night show e com'è cambiata nel tempo la loro influenza. Nella seconda invece, spazio all'innato senso di business e imprenditorialità statunitense, per capire che cosa rende gli americani nati per il capitalismo.

Di seguito, i link di atterraggio alle diverse piattaforme:

FRANCESCO COSTA

Francesco Costa (1984) è nato a Catania, vive a Milano ed è giornalista e vicedirettore del giornale online «il Post». Esperto di politica statunitense e più volte inviato sul campo, dal 2015 cura il progetto «Da Costa a Costa», una newsletter e uno dei primi e più ascoltati podcast giornalistici in Italia. È stato autore e volto della miniserie televisiva «The American Way» per DAZN. Dal 2021 conduce il podcast giornaliero «Morning», una rassegna stampa commentata che ha raccolto quattro premi agli Italian Podcast Awards. Nel 2022 ha vinto il Premiolino, uno fra i più antichi e importanti riconoscimenti giornalistici italiani. Da Mondadori ha pubblicato Questa è l’America (2020), Una storia americana (2021) e California (2022).

Sinossi dei primi due episodi

pt.1 L'America dei Late Show

Il conduttore seduto, a volte dietro una scrivania, con una tazza. Gli ospiti, le interviste. La musica dal vivo. I momenti comici, le gag, le rubriche. È la tv americana o quella italiana? Il late night show statunitense ha cambiato la tv di mezzo mondo, tracimando anche in altre fasce orarie, spesso in prima serata, creando un linguaggio comune, tormentoni comuni, celebrità comuni. Nella prima serata di Downtown, Francesco Costa racconta la storia dei late night show americani e com'è cambiata nel tempo la loro influenza.

pt.2 L'America del business

L’imprenditorialità è sempre stata una caratteristica degli americani, ma di recente le cose hanno preso un passo ancora più forte: negli ultimi tre anni un adulto statunitense su cinque – uno su cinque, il venti per cento – ha aperto una nuova impresa. Da dove arriva questo fenomeno, che origini ha? È una questione di leggi, di tasse? O è una questione culturale? Nella seconda serata di Downtown, Francesco Costa racconta che cosa rende gli americani nati per il business: nati per il capitalismo.

Vuoi ricevere le nostre circolari?

Back to Top